cauzioni

Cauzioni e C.A.R.

Già prevista dalla Legge per tutti gli obblighi verso lo Stato e gli altri Enti Pubblici, la richiesta di cauzione appare, anche nei contratti fra privati, come uno strumento a protezione del patrimonio aziendale.

Cauzioni per Appalti Pubblici
Garantiscono la partecipazione a gare e buona esecuzione di lavori, servizi e forniture con committente pubblico.

Cauzioni per Concessioni Edilizie
Cauzioni per urbanizzazioni e convenzioni edilizie.

Cauzioni per Imposte e Tasse
Cauzioni per rimborsi di imposte Iva, Irpef.

Cauzioni Doganali
Cauzioni per il pagamento periodico differito dei dazi doganali, per temporanee importazioni, per altre operazioni doganali.

Cauzioni per Autorizzazioni Ministeriali e Regionali
Cauzioni per smaltimento rifiuti, coltivazioni cave.

Cauzioni per Contratti tra Privati
Cauzioni per subappalti, ordini per forniture, promesse di vendita, permute, fedeltà.

C.A.R.
La polizza C.A.R. (Contractor’s All Risks) è una copertura assicurativa per tutti i rischi di esecuzione da qualunque causa determinati, salvo quelli derivanti da errori di progettazione, insufficiente progettazione, azione di terzi e cause di forza maggiore, e prevede anche una garanzia di responsabilità civile per i danni cagionati a terzi durante l’esecuzione delle opere.

E’ una garanzia studiata per tutelare le imprese di costruzione da eventi atmosferici e naturali, socio politici, incendio, furto e ancora da incidenti di cantiere, errori di calcolo e progettazione.

Polizza C.A.R. per Appalti Pubblici
Si rivolge a tutte le imprese di costruzione che si aggiudicano appalti pubblici.

Polizza C.A.R. per Appalti Privati
Si rivolge a tutte le imprese di costruzione.

Polizza C.A.R. Convenzione per Appalti Pubblici
E’ rivolta a tutte le Imprese di costruzione che si aggiudicano nel corso dell’anno appalti pubblici di dimensioni medie e piccole. La forma è quella dell’accordo preventivo che consente il rilascio di coperture sulla base delle dichiarazioni dell’assicurato, con regolazione differita e periodica dei premi.  Offre alla clientela  il vantaggio economico di una riduzione dei premi e crea un rapporto di fiducia tra la Compagnia e la Clientela.

Il contenuto in sintesi:
-   Importo annuo di attivazione / rinnovo.
-   Possibilità di includere tutti i lavori aggiudicati nel corso dell’annualità, che rispettano certe caratteristiche, senza alcun premio alla firma.
-   Regolazione del premio con emissione di relativa appendice riepilogativa.
-   Durata annuale con possibilità di disdetta almeno 30 gg prima della scadenza.